COME SCEGLIERE?

Due tipologie principali di funzionamento: sistema a pistone e sistema rotativo…

Quando e perché utilizzare il sistema pistone

  • per produzioni in continuo (frequenza di pulizia controllata mediante ∆P)
  • quando la densità delle particelle da filtrare è simile a quella del liquido
  • per basse percentuali di sporco: frequenza di pulizia della superficie interna è 2/3 volte al minuto
  • per liquidi/particelle ‘shear sensitive’

Quando e perché utilizzare il sistema rotativo

  • per produzioni a batch
  • per alte percentuali di sporco: frequenza di pulizia della superficie interna è di 8 volte al minuto
  • se ci sono problemi di ingombro
Queste sono solo indicazioni generali…Ogni specifico progetto viene valutato ad hoc!