• filtro autopulente

COME SCEGLIERE UN FILTRO AUTOPULENTE E PERCHÉ?

Quando e perché utilizzare il filtro autopulente con sistema a pistone

I filtri autopulenti con sistema a pistone hanno un miglior effetto filtrante nei seguenti casi:

  • per produzioni in continuo
  • quando la densità delle particelle da filtrare è simile a quella del liquido
  • per basse percentuali di sporco, poiché la frequenza di pulizia è 3/4 volte al minuto
  • per liquidi/particelle ‘shear sensitive’

Quando e perché utilizzare il filtro autopulente a sistema rotativo

I filtri autopulenti con sistema rotativo, invece:

  • più indicato per produzioni a batch
  • per alte percentuali di sporco (frequenza 8 volte/min)
  • quando è richiesta una tenuta dell’albero migliore
  • se ci sono problemi di ingombro
Queste sono solo indicazioni generali…Ogni specifico progetto viene valutato ad hoc!