CERTIFICAZIONI DEI FILTRI AUTOPULENTI

I filtri autopulenti di Hiflux dispongono di diverse certificazioni.
Questo permette ai nostri filtri di rispettare le sempre più stringenti norme del settore sanitario.

  • I filtri autopulenti sono realizzati in accordo alle direttive EC per sistemi sotto pressione PED 2014/68/EC e può essere fornito in accordo alle categorie I, II, III o IV
  • Disponibile la versione ATEX, zone 1/21 e 2/22, in accordo alla direttiva 94/9/EC
  • In accordo alla direttiva EC1935/2004 e FDA standard per polimeri ed elastomeri. Tracciabilità totale dal produttore fino al cliente finale, certificato dalla Danish Food Authorities
  • I filtri autopulenti sono progettati secondo le linee guida dell’EHEDG
  • scraper del filtro autopulente